Ti porto dentro

Nessuna valutazione

In una Roma meravigliosa, su uno dei colli più belli, il Gianicolo, l'incontro magico fra due anime disperate che si trasforma in musica e amore.

Autore
Tiziana Campanella
Pagine
232
Rilegatura
Brossura Filo Refe
Formato
14x21 cm.
Anno di Pubblicazione
2016
Codice ISBN
9788899713027
Prezzo di vendita18,00 €
  • Disponibilità: 10
  • Descrizione
  • Recensioni

“Come si può definire quell’'attrazione che attira due persone entro un certo raggio? Il magnetismo c'’è, esiste, ma è difficile talvolta spiegare il perché. Due corpi che entrano in contatto, si parlano più di quanto la mente, a volte, ammette”.

Un'’immagine può divenire una questione esistenziale? 

Sì può accadere. È un gioco basato sull'’illusione, un riflesso che proviene dall’'esterno, ma che in realtà, appartiene a noi stessi. La seduzione si basa sull’'idealizzazione di ciò che vorremmo ci corrispondesse. 
Ma la relazione d’'amore è un’'altra cosa. E per compiere questo passaggio è necessario attraversare e comprendere quest’'esperienza fantasmatica. L’'incontro non avviene tra immagini.

Annik è una scrittrice, romantica per sua natura. Abita in uno dei luoghi più belli di Roma, Il Gianicolo. 

La passione è la sua prerogativa. Passione per la scrittura, per la letteratura, per la musica che talvolta diviene un ponte di comunicazione. Come accade tra lei e Christian, un ragazzo mod che le cambierà la vita.

Ma passione è anche realizzazione di uno scopo o sogno ben preciso, o per una semplice sensazione che oggi ci sfugge e domani afferriamo per assaporarne tutto il suo profumo. Passione svelata, mascherata, ma pur sempre viva. Passione che può sfociare in una forma di amore. O può dissolversi come cenere alla fine di un grande fuoco.

La musica, principale protagonista di questo romanzo, con un richiamo alla Cultura mod degli anni ’60, accompagnerà Annik nelle sue riflessioni interiori e nel suo tentativo personale di modulare tutta quella passione che la governa, attraverso il processo stesso di scrittura per meglio padroneggiarne il ritmo che può assumere, orientandola verso obiettivi e scelte concrete.

Più si è radicati nelle proprie sensazioni meno si è spaventati dall'’intensità delle proprie emozioni. E così quella passione indomabile che, come afferma Guy de Maupassant, non ha legge, sarà arginata, poiché ognuno ha bisogno di trovare delle ragioni alla propria passione dice Marcel Proust, fino a percepire che in fondo, sostiene Denis Diderot, esiste essenzialmente una sola ed unica passione, la passione per la felicità.

Allora ecco che quella stessa passione diventa proprietà di qualsiasi inclinazione, sentimento, attrazione, che agisce sull’'animo umano e a cui l’'animo soggiace. Assumendo mille sfumature.

Questa è la principale scommessa di Annik.

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Iscriviti alla News Letter

captcha 
×

Log in

×

Scopri le nostre novità!

Registrati gratuitamente e riceverai aggiornamenti,
notizie e anticipazioni sui libri pubblicati da
Segmenti Editore!

Guarda le nostre Regole sulla Privacy & Termini di Utilizzo
Puoi cancellarti dalla Newsletter in qualsiasi momento.