Le Novità di Segmenti Editore

I nostri autori, i nostri libri, la nostra vita quotidiana a disposizione dei lettori e di tutti coloro che hanno desiderio di conoscerci e di accompagnarci, per un breve o lungo percorso, nella costruzione di ponti e strade che uniscano il corpo e la mente attraverso infiniti segmenti...

Quale caso dovrà risolvere il "Grande Detective"? Lo abbiamo chiesto a Giulio d'Amicone

giuliodamiconeAttenti al gradino (Il Grande detective) è una parodistica detective story ambientata a Roma, sapientemente intricata e molto divertente.
Intervistiamo l'autore, Giulio d'Amicone, critico cinematografico, e scopriamo chi è il Grande Detective e quale ingarbugliato caso si troverà a risolvere nonostante combini spesso dei guai.

Continua a leggere
198 Visite

Attenti al gradino. Il Grande Detective: detective story di Giulio d'Amicone

copertina attenti al gradino sitoAttenti al gradino (il Grande Detective) di Giulio d'Amicone è finalmente in libreria.
Un'indagine poliziesca condotta sul filo della parodia che ha come protagonista il Grande Detective (per gli amici GD).

Continua a leggere
172 Visite

Berardo Silvestri ci guida alla scoperta de Il Segreto della Maddalena

beraro silvestri ilò segreto della maddalena“Il Segreto della Maddalena” il romanzo storico di Berardo Silvestri narra di vicende, in parte reali ed in parte frutto della fantasia dell'autore, che si inseriscono in un quadro generale caratterizzato da due grandi questioni: le lotte fra il papato e l'impero e le contrapposizioni interne alla chiesa fra l'ala tradizionalista e quella secolarizzata.
Interessante è la tesi che riguarda la leggenda del Santo Graal che si discosta dalle interpretazioni più note e "l’interpretazione che nel libro viene data del “Quadrato del Sator” che partendo da soluzioni già proposte in passato giunge a conclusioni inedite".

Continua a leggere
620 Visite

Il Segreto della Maddalena di Berardo Silvestri è in libreria

copertina il segreto della maddalena x sitoIl Segreto della Maddalena, il romanzo d'esordio di Berardo Silvestri, è in libreria.

Una storia che si svolge tra il nord della Francia, l'astigiano, Roma, Marsia, Brindisi e Gerusalemme alla ricerca del fantomatico "Santo Graal".

Una trama avvincente ricca di colpi di scena, che coinvolge fin dall'inizio il lettore al punto da fargli divorare le pagine successive.
Un romanzo che si legge tutto d'un fiato e che si ha voglia di rileggere ancora.

Continua a leggere
148 Visite

Berardo Silvestri presenta Il Segreto della Maddalena a San Benedetto dei Marsi

copertina il segreto della maddalena x sitoLunedì 28 agosto alle 21,00 nella piazza antistante la domus romana a San Benedetto dei Marsi (Aq), Berardo Domenico Silvestri presenterà al pubblico il romanzo storico Il Segreto della Maddalena che sarà in tutte le librerie dal 24 agosto prossimo.
L'evento è organizzato dall'Assessorato alla Cultura del Comune di San Benedetto dei Marsi.
Nel corso della serata la Prof.ssa Renata Scurci leggerà e commenterà alcuni brani del libro.

Continua a leggere
142 Visite

La luna blu

la luna bluIl maggior fenomeno editoriale degli ultimi anni in Italia.

Partito dal web con il passaparola, ha travolto tutte le previsioni, coinvolgendo i lettori e consacrando una nuova stella nel panorama editoriale italiano.

Continua a leggere
104 Visite

Nell’immensa città mia, la notte

copertina Nella immensa città mia sitoQuesto romanzo autobiografico, che prende il titolo dal verso di una poesia di Marina Cvetaeva, poetessa geniale e sofferente che fino alla morte ha lottato contro la “belva acquattata nel folto”, è ambientato in una clinica circondata dalla campagna.
In questo microcosmo asettico raccolto intorno a un giardino, la protagonista, ricoverata per una grave forma di depressione, racconta in prima persona il percorso che dall’inferno della malattia la conduce verso l’inaspettata salvezza, restituendole una comprensione nuova del mistero della vita.

Continua a leggere
118 Visite

Marzia. Due donne

 Marzia. Due donneMarzia. Due donne è il viaggio lungo un anno di una donna in continuo divenire.
Da un periodo un po’ grigio della propria esistenza in cui un mazzo di rose rappresenta l’elemento catalizzatore per una scossa, una rinascita, un cambiamento, fino alla trasformazione in una donna diversa, più consapevole, più forte.

Continua a leggere
107 Visite

Dentro le scarpe

dentro le scarpeTutto accade in un negozio di scarpe fatte a mano a Milano sui Navigli. È qui che gli ignari avventori si imbattono in Ruben detto il Maestro, un uomo che ha la possibilità di incidere sui fili imperscrutabili del loro destino.

Continua a leggere
131 Visite

Buone Ferie da Segmenti Editore

Buone Ferie da Segmenti Editore

Finalmente anche per noi si avvicina la chiusura estiva.
Abbiamo lavorato molto negli ultimi mesi e soprattutto dal mese di settembre saremo impegnati in tante iniziative, presentazioni, fiere, rassegne, che richiederanno da parte nostra molta energia e capacità di organizzazione.

Continua a leggere
92 Visite

Solo perché ti senti bene

copertina solo perché ti senti bene v001 sitoNick, il protagonista di “Solo perché ti senti bene”, è un manager rampante, che si muove disinvolto e sicuro di sé sullo sfondo appena accennato dell’Europa della crisi economica, collezionando conquiste e travolto dall’effimera vita notturna tra feste, club, alcol e amici.

Continua a leggere
299 Visite

Omicidio irrisolto

copertina OMICIDIO IRRISOLTO 001 sitoIl corpo di Mary giaceva ormai da tre anni a duecento metri di profondità nelle acque gelide del lago.
Giornalisti, telecamere, gente qualunque, appostati nella semicurva adiacente al parapetto di protezione del precipizio sul lago, guardavano da ore la chiatta.
L’argano sollevò dall’acqua l’auto con il corpo inerme e saponato di Mary, l’attesa sfibrante sfumò.
Svanì l’incubo della scomparsa e si materializzò il dubbio del suicidio o dell’omicidio.
È l’interrogativo di questa storia realmente accaduta.

Continua a leggere
258 Visite

Silenzio muto: una presentazione di grande successo

corrado pace primo pianoVenerdì 30 giugno nella Sala Eventi della Libreria Feltrinelli di Pescara, un pubblico numeroso ha accolto Corrado Pace e il suo romanzo d'esordio Silenzio muto, Segmenti Editore e la bravissima prof.ssa Lilly D'Agostino che ha incantato il pubblico con le letture tratte dal romanzo.

Continua a leggere
339 Visite

Corrado Pace presenta Silenzio muto - Libreria Feltrinelli Pescara

LOCANDINA Silenzio muto FELTRINELLI2Venerdì 30 giugno 2017 alle ore 18,00 Corrado Pace presenta il suo romanzo "Silenzio muto" presso la Libreria Feltrinelli, in via Milano ang. Via Trento - Pescara.
La Prof.ssa Lilly D'Agostino leggerà alcuni brani del romanzo.

Continua a leggere
337 Visite

Tutto su Corrado Pace e il suo romanzo: Silenzio muto

corrado pace1Silenzio muto rappresenta l'esordio letterario di Corrado Pace, un autore poliedrico che coltiva diverse passioni tra le quali anche la pittura e la moda, ma più di tutte lettura e scrittura.


"Il mio corso di scrittura creativa l’ho seguito con maestri d’eccezione, prevalentemente russi e americani. Tra questi ultimi, Hemingway mi ha insegnato la scioltezza dei dialoghi e come far apparire le emozioni senza descriverle; e Steinbeck a scrivere di luoghi circoscritti entrando in profondità nelle vicende che vi accadono. Tra i russi, Tolstoy mi ha insegnato a dare sangue, vita e verità a un personaggio, Solzenicyn a scrivere con ironia di situazioni e personaggi negativi e Dostoevskij ad indagare nel mistero e nelle profondità dell’animo umano.
Per me leggere è vita, come scrivere. Non si è scrittori senza essere, prima, forti lettori."

Continua a leggere
247 Visite

Silenzio muto, il romanzo di Corrado Pace è in libreria

frontespizio copertina silenzio muto sitoSilenzio muto è il romanzo di Corrado Pace.
Narra le vicende che portano ad abitare nella stessa palazzina i personaggi del libro.

Intrecci, storie, conflitti di una palazzina in una piccola città di mare a rappresentare la complessa vita di ciascuno di noi.

Dalle azioni e dalle parole dei personaggi emergono con evidenza i loro caratteri, così il lettore incontra il coraggio di Marco, la forza d’animo di Cristiano, la simpatia scanzonata del soldato napoletano, l’invidia del generale Pollina, la sensibilità di Miriam, l’opportunismo di Filomena, la cattiveria di Maria, la malvagità di Erminia, il disagio adoscenziale di Paolo, la debolezza di Riccardo e di Antonio, la complessità di Walter e del conte Aquilino, la dolcezza e la sincerità di nonna Chiara.

Corrado Pace è autore di talento, che con sensibilità e ironia riesce a tratteggiare le caratteristiche di ogni personaggio, le vicende vissute, tanto che il lettore non potrà che riconoscersi nei protagonisti.

Continua a leggere
327 Visite

Intervista a Franca Adelaide Amico autrice di Myia e la Storia delle Storie

Franca Amico2Franca Adelaide Amico è autrice di Myia e la Storia delle Storie da pochi giorni in libreria, un romanzo particolare nel quale Myia, personaggio-persona del romanzo, intreccia una serie di conversazioni con Xenia, la propria scrittrice.
Si creano un tal modo occasioni per poter narrare nuove storie.
Abbiamo intervistato l'autrice per scoprire e comprendere meglio le caratteristiche di questo romanzo.

Continua a leggere
406 Visite

Myia e la Storia delle Storie il nuovo romanzo di Franca Adelaide Amico

copertina myia sitoÈ finalmente in libreria il romanzo di Franca Adelaide Amico: Myia e la Storia delle Storie.
Myia, personaggio-persona del romanzo, intreccia una serie di conversazioni con Xenia, la propria scrittrice la quale, spesso, si rivolge anche ai suoi lettori.
Tali conversazioni, costituiscono occasione di narrazione di storie che, come in una cornice, vengono incastonate all’interno della macrostoria principale. Sono presenti spunti di riflessione sui piccoli e grandi misteri della vita, sulle problematiche della realtà quotidiana e del mondo attuale.

Continua a leggere
405 Visite

Segmenti Editore al Salone del Libro di Torino 2017

locanina salone torinoQuesta mattina ha avuto inizio la trentesima edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino che si svolgerà fino al 22 maggio nei quattro padiglioni di Lingotto Fiere.
Segmenti Editore partecipa per la prima volta  a questa fantastica manifestazione ospite dello Stand gestito da Goodfellas ((Padiglione 2 - Stand G67), che si occuperà della vendita dei volumi.Saremo presenti con tutti i volumi pubblicati e in anteprima assoluta sugli scaffali figura anche Myia e la Storia delle Storie di Franca Adelaide Amico dal 25 maggio in libreria.

Continua a leggere
224 Visite

L'orrore in famiglia raccontato da Gianfranco Bernes nel romanzo Lui

Gianfranco Bernes"Raccontare la famiglia dovrebbe aprire il cuore, invece spesso lo chiude ermeticamente. Succede quando amore, rispetto e serenità non hanno accesso tra le mura domestiche perché esclusi da paura, odio e violenza, sentimenti ed emozioni morbose che assumono tonalità e intensità sempre più distruttive che portano al declino e alla distruzione".
Così esordisce Gianfranco Bernes nella introduzione al suo nuovo romanzo intitolato Lui nel quale racconta le vicende di una famiglia in cui il padre riversa tutta la malvagità di cui è capace sulla moglie e sul figlio e il tentativo di quest'ultimo di mettere in salvo se stesso e la madre.


copertina lui sitoGianfranco Bernes  è nato a Trieste e si è dedicato allo studio della psiche, in particolare degli aspetti psicopatologici nei comportamenti devianti e del crimine, e all'insegnamento della psicopatologia forense. Oltre a numerosi articoli scientifici e divulgativi, nel 2012 ha pubblicato con Edizioni Psiconline “Testimoni del passato. Gli anni intensi di Trieste fra psichiatria e antipsichiatria”, un percorso di storia della psichiatria legato a Franco Basaglia, divenuto testo di consultazione e comparendo nella bibliografia in tesi di laurea e specialità.

D. Qual è l'argomento del libro?
R. Parla dell'orrore in casa, un fenomeno purtroppo in crescita, dove esiste solo paura, odio e violenza.

D. Quali sono i protagonisti?
R. Essenzialmente tre. Un pater familias prepotente e malvagio che campa ai margini della società; una madre che vive nella disperazione più assoluta e un figlio che cerca in tutti i modi di arginare tutta quella brutalità, con l'aiuto di due amici e di una donna.

D. Da cosa è stato ispirato?
R. Da un fatto che  ho seguito professionalmente.

D. Perché parlare di un rapporto familiare così burrascoso?
R. I mass media raccontano quotidianamente episodi dove crudeltà e ferocia non hanno limiti. Il libro è anche una denuncia perché molti fatti si potrebbero evitare con la prevenzione e con le leggi, quelle che l'uomo dovrebbe conoscere prima di applicarle.

D. Quale influenze può avere nello sviluppo di un bambino la famiglia e soprattutto un padre come quello descritto nel romanzo?
R. Qualsiasi tipo di violenza tra le mura domestiche lascia tracce indelebili nello sviluppo di un adolescente. È un marchio inciso a fuoco che provoca solo dolore e molte volte genera altra violenza, come in un circolo vizioso che spesso, purtroppo, si tramanda da padre in figlio: come a dire che chi da piccolo ha subito, da adulto tende a far subire. I maltrattamenti nell'infanzia costituiscono esperienze traumatiche che creano un disperato senso di abbandono e di minaccia da cui è impossibile sottrarsi: è il dolore degli impotenti che altera la coscienza e genera sfiducia in sé e negli altri.

D. I protagonisti di episodi di violenza domestica non sempre riescono a superare i traumi…
R. La violenza domestica non si cancella perché incide fortemente sulle qualità di vita della vittima. La paura che queste persone sono costrette a vivere provoca un alto stato di tensione che causa gravi disturbi psicosomatici, non sempre superabili. Ne deriva un quadro spesso devastante dove si notano immagini affrante, di dolore e prive di ogni difesa. La violenza domestica è un fenomeno molto diffuso che, purtroppo, non sempre è preso in giusta considerazione e valutato da chi ne ha il potere e di questo ne parlo nel romanzo.

D. Molte vicende sono elaborate nello studio di uno psicoterapeuta che le affronta e le vive con il paziente.
R. Tutti gli eventi vissuti come traumi incidono più o meno sulla psiche di una persona. Alcune vittime manifestano stati d'ansia e brutti ricordi che si possono risolvere da soli o parlandone in famiglia oppure con gli amici.
All'estremo opposto ci sono persone nelle quali l'evento traumatico causa effetti negativi a lungo termine e in questo caso è possibile che abbiano riportato un Disturbo post traumatico da stress, come successo al protagonista del romanzo. La sua è una storia che segna profondamente perché senza pace e senza serenità. Le sue difficoltà e i suoi disagi sono raccontati mentre, assieme allo psicoterapeuta, cerca l'uscita da quel tunnel senza sbocchi, attraverso un'alleanza terapeutica costruita gradino su gradino.

D. Quali dei temi trattati le stanno più a cuore?
R. Il rivivere la storia nel suo complesso devo dire che mi ha procurato forti emozioni perché  l'ho vissuta e rivissuta molto empaticamente. Sono rimasto impressionato dalle tante denunce senza esito che, qualora avessero avuto un percorso diverso, avrebbero potuto segnare diversamente Lorenzo e la mamma. Ma questo è un argomento che forse tratterò in un altro libro.

D. Chi è Gianfranco Bernes, scrittore, psicoterapeuta?
R. Scrittore perché scrivo, psicoterapeuta perché lo studio della psiche mi ha sempre accompagnato. Scrivere mi è sempre piaciuto. Ero ventenne quando ho cominciato a scrivere sul quotidiano della mia città articoli di cronaca e di sport. Poi è subentrata la medicina legale e la psichiatria ma ho sempre mantenuto l'inchiostro nella penna. Comunque sono due attività che vanno a braccetto quando possono dare giusti segnali. Lo vorrei fare con questa storia affinché possa far riflettere chi dovrebbe tutelare e arginare la violenza, ma vorrei pure dare coraggio a chi ne ha bisogno perché affronti con fiducia il sentiero di una psicoterapia.

Acquista il volume su www.segmentieditore.it

Continua a leggere
750 Visite

Iscriviti alla News Letter

captcha 
×

Log in

×

Scopri le nostre novità!

Registrati gratuitamente e riceverai aggiornamenti,
notizie e anticipazioni sui libri pubblicati da
Segmenti Editore!

Guarda le nostre Regole sulla Privacy & Termini di Utilizzo
Puoi cancellarti dalla Newsletter in qualsiasi momento.