Le Novità di Segmenti Editore

I nostri autori, i nostri libri, la nostra vita quotidiana a disposizione dei lettori e di tutti coloro che hanno desiderio di conoscerci e di accompagnarci, per un breve o lungo percorso, nella costruzione di ponti e strade che uniscano il corpo e la mente attraverso infiniti segmenti...

Giulio d'Amicone si racconta: intervista all'autore di Attenti al gradino

Giulio d amicone1Giulio d'Amicone è finalista del V Premio dell'Editoria Abruzzese nella sezione Narrativa autore abruzzese, lo abbiamo intervistato al termine della cerimonia conclusiva che lo ha visto impegnato in un incontro/dialogo con la Giuria del Premio per raccontare del suo ultimo libro Attenti al gradino.

Continua a leggere
  585 Visite
585 Visite

Intervista a Corrado Pace, vincitore del Premio dell'Editoria Abruzzese 2017

corrado pace premiazioneDomenica 3 dicembre presso il Circolo Aternino di Pescara, alla presenza di un pubblico numeroso e molto interessato ed emozionato si è svolta la premiazione delle opere vincitrici del V Premio dell'Editoria Abruzzese.
La cerimonia è stata preceduta nella mattina dello stesso giorno da un incontro degli autori finalisti con la Giuria, a conclusione del quale dopo una attenta e difficile valutazione, la Giuria del Premio ha selezionato i vincitori.
I volumi Attenti al gradino di Giulio d'Amicone e Silenzio muto di Corrado Pace erano tra i finalisti del Premio e infine è risultato vincitore del V Premio dell'Editoria Abruzzese sezione Narrativa autore abruzzese, Silenzio muto di Corrado Pace.

Continua a leggere
  445 Visite
445 Visite

Silenzio muto e Attenti al gradino finalisti del V Premio dell'Editoria Abruzzese

finalisti premio editoriaLa Giuria della quinta edizione del "Premio dell'Editoria Abruzzese" ha selezionato i volumi Silenzio muto di Corrado Pace e Attenti al gradino di Giulio d'Amicone tra i finalisti del Premio riservato a opere di narrativa di autore abruzzese.
Domenica 3 dicembre 2017 presso il Circolo Aternino - P.zza Garibaldi - Pescara, alle ore 10,00 gli autori finalisti incontreranno la commissione giudicatrice, alle ore 16,00 si terrà invece la cerimonia conclusiva e la premiazione.

Continua a leggere
  271 Visite
271 Visite

Segmenti Editore alla Fiera della Piccola e Media Editoria. Roma 6-10 dicembre 2017

Locandina PLPL 2017Più libri più liberi la Fiera della Piccola e Media Editoria sta per iniziare, si svolgerà infatti a Roma dal 6 al 10 dicembre (ingresso dalle 10 alle 20).
In occasione della sedicesima edizione, la manifestazione si sposta dalla tradizionale sede del Palazzo dei Congressi al nuovo centro congressi della capitale, La Nuvola, progettata da Massimiliano Fuksas.
Gli ingressi si trovano su Viale Asia e Viale Europa, all’incrocio con Via Cristoforo Colombo.

Continua a leggere
  277 Visite
277 Visite

Mosaico napoletano

copertina mosaico napoletano sitoUna forza misteriosa trascina Giuseppe su una terrazza di Napoli costringendolo a rivivere gli anni della sua infanzia e dell’adolescenza, i primi amori, le battaglie che ha dovuto combattere, i lutti che ha dovuto subire.

Continua a leggere
  652 Visite
652 Visite

Quale caso dovrà risolvere il "Grande Detective"? Lo abbiamo chiesto a Giulio d'Amicone

giuliodamiconeAttenti al gradino (Il Grande detective) è una parodistica detective story ambientata a Roma, sapientemente intricata e molto divertente.
Intervistiamo l'autore, Giulio d'Amicone, critico cinematografico, e scopriamo chi è il Grande Detective e quale ingarbugliato caso si troverà a risolvere nonostante combini spesso dei guai.

Continua a leggere
  675 Visite
675 Visite

Attenti al gradino. Il Grande Detective: detective story di Giulio d'Amicone

copertina attenti al gradino sitoAttenti al gradino (il Grande Detective) di Giulio d'Amicone è finalmente in libreria.
Un'indagine poliziesca condotta sul filo della parodia che ha come protagonista il Grande Detective (per gli amici GD).

Continua a leggere
  418 Visite
418 Visite

Berardo Silvestri ci guida alla scoperta de Il Segreto della Maddalena

beraro silvestri ilò segreto della maddalena“Il Segreto della Maddalena” il romanzo storico di Berardo Silvestri narra di vicende, in parte reali ed in parte frutto della fantasia dell'autore, che si inseriscono in un quadro generale caratterizzato da due grandi questioni: le lotte fra il papato e l'impero e le contrapposizioni interne alla chiesa fra l'ala tradizionalista e quella secolarizzata.
Interessante è la tesi che riguarda la leggenda del Santo Graal che si discosta dalle interpretazioni più note e "l’interpretazione che nel libro viene data del “Quadrato del Sator” che partendo da soluzioni già proposte in passato giunge a conclusioni inedite".

Continua a leggere
  1069 Visite
1069 Visite

Il Segreto della Maddalena di Berardo Silvestri è in libreria

copertina il segreto della maddalena x sitoIl Segreto della Maddalena, il romanzo d'esordio di Berardo Silvestri, è in libreria.

Una storia che si svolge tra il nord della Francia, l'astigiano, Roma, Marsia, Brindisi e Gerusalemme alla ricerca del fantomatico "Santo Graal".

Una trama avvincente ricca di colpi di scena, che coinvolge fin dall'inizio il lettore al punto da fargli divorare le pagine successive.
Un romanzo che si legge tutto d'un fiato e che si ha voglia di rileggere ancora.

Continua a leggere
  496 Visite
496 Visite

Berardo Silvestri presenta Il Segreto della Maddalena a San Benedetto dei Marsi

copertina il segreto della maddalena x sitoLunedì 28 agosto alle 21,00 nella piazza antistante la domus romana a San Benedetto dei Marsi (Aq), Berardo Domenico Silvestri presenterà al pubblico il romanzo storico Il Segreto della Maddalena che sarà in tutte le librerie dal 24 agosto prossimo.
L'evento è organizzato dall'Assessorato alla Cultura del Comune di San Benedetto dei Marsi.
Nel corso della serata la Prof.ssa Renata Scurci leggerà e commenterà alcuni brani del libro.

Continua a leggere
  407 Visite
407 Visite

La luna blu

la luna bluIl maggior fenomeno editoriale degli ultimi anni in Italia.

Partito dal web con il passaparola, ha travolto tutte le previsioni, coinvolgendo i lettori e consacrando una nuova stella nel panorama editoriale italiano.

Continua a leggere
  442 Visite
442 Visite

Nell’immensa città mia, la notte

copertina Nella immensa città mia sitoQuesto romanzo autobiografico, che prende il titolo dal verso di una poesia di Marina Cvetaeva, poetessa geniale e sofferente che fino alla morte ha lottato contro la “belva acquattata nel folto”, è ambientato in una clinica circondata dalla campagna.
In questo microcosmo asettico raccolto intorno a un giardino, la protagonista, ricoverata per una grave forma di depressione, racconta in prima persona il percorso che dall’inferno della malattia la conduce verso l’inaspettata salvezza, restituendole una comprensione nuova del mistero della vita.

Continua a leggere
  442 Visite
442 Visite

Marzia. Due donne

 Marzia. Due donneMarzia. Due donne è il viaggio lungo un anno di una donna in continuo divenire.
Da un periodo un po’ grigio della propria esistenza in cui un mazzo di rose rappresenta l’elemento catalizzatore per una scossa, una rinascita, un cambiamento, fino alla trasformazione in una donna diversa, più consapevole, più forte.

Continua a leggere
  498 Visite
498 Visite

Dentro le scarpe

dentro le scarpeTutto accade in un negozio di scarpe fatte a mano a Milano sui Navigli. È qui che gli ignari avventori si imbattono in Ruben detto il Maestro, un uomo che ha la possibilità di incidere sui fili imperscrutabili del loro destino.

Continua a leggere
  510 Visite
510 Visite

Buone Ferie da Segmenti Editore

Buone Ferie da Segmenti Editore

Finalmente anche per noi si avvicina la chiusura estiva.
Abbiamo lavorato molto negli ultimi mesi e soprattutto dal mese di settembre saremo impegnati in tante iniziative, presentazioni, fiere, rassegne, che richiederanno da parte nostra molta energia e capacità di organizzazione.

Continua a leggere
  616 Visite
616 Visite

Solo perché ti senti bene

copertina solo perché ti senti bene v001 sitoNick, il protagonista di “Solo perché ti senti bene”, è un manager rampante, che si muove disinvolto e sicuro di sé sullo sfondo appena accennato dell’Europa della crisi economica, collezionando conquiste e travolto dall’effimera vita notturna tra feste, club, alcol e amici.

Continua a leggere
  917 Visite
917 Visite

Omicidio irrisolto

copertina OMICIDIO IRRISOLTO 001 sitoIl corpo di Mary giaceva ormai da tre anni a duecento metri di profondità nelle acque gelide del lago.
Giornalisti, telecamere, gente qualunque, appostati nella semicurva adiacente al parapetto di protezione del precipizio sul lago, guardavano da ore la chiatta.
L’argano sollevò dall’acqua l’auto con il corpo inerme e saponato di Mary, l’attesa sfibrante sfumò.
Svanì l’incubo della scomparsa e si materializzò il dubbio del suicidio o dell’omicidio.
È l’interrogativo di questa storia realmente accaduta.

Continua a leggere
  699 Visite
699 Visite

Silenzio muto: una presentazione di grande successo

corrado pace primo pianoVenerdì 30 giugno nella Sala Eventi della Libreria Feltrinelli di Pescara, un pubblico numeroso ha accolto Corrado Pace e il suo romanzo d'esordio Silenzio muto, Segmenti Editore e la bravissima prof.ssa Lilly D'Agostino che ha incantato il pubblico con le letture tratte dal romanzo.

Continua a leggere
  606 Visite
606 Visite

Corrado Pace presenta Silenzio muto - Libreria Feltrinelli Pescara

LOCANDINA Silenzio muto FELTRINELLI2Venerdì 30 giugno 2017 alle ore 18,00 Corrado Pace presenta il suo romanzo "Silenzio muto" presso la Libreria Feltrinelli, in via Milano ang. Via Trento - Pescara.
La Prof.ssa Lilly D'Agostino leggerà alcuni brani del romanzo.

Continua a leggere
  579 Visite
579 Visite

Tutto su Corrado Pace e il suo romanzo: Silenzio muto

corrado pace1Silenzio muto rappresenta l'esordio letterario di Corrado Pace, un autore poliedrico che coltiva diverse passioni tra le quali anche la pittura e la moda, ma più di tutte lettura e scrittura.


"Il mio corso di scrittura creativa l’ho seguito con maestri d’eccezione, prevalentemente russi e americani. Tra questi ultimi, Hemingway mi ha insegnato la scioltezza dei dialoghi e come far apparire le emozioni senza descriverle; e Steinbeck a scrivere di luoghi circoscritti entrando in profondità nelle vicende che vi accadono. Tra i russi, Tolstoy mi ha insegnato a dare sangue, vita e verità a un personaggio, Solzenicyn a scrivere con ironia di situazioni e personaggi negativi e Dostoevskij ad indagare nel mistero e nelle profondità dell’animo umano.
Per me leggere è vita, come scrivere. Non si è scrittori senza essere, prima, forti lettori."

Continua a leggere
  600 Visite
600 Visite

Iscriviti alla News Letter

captcha 
×

Log in

×

Scopri le nostre novità!

Registrati gratuitamente e riceverai aggiornamenti,
notizie e anticipazioni sui libri pubblicati da
Segmenti Editore!

Guarda le nostre Regole sulla Privacy & Termini di Utilizzo
Puoi cancellarti dalla Newsletter in qualsiasi momento.